“Enel ti tengo d’occhio”: blitz di Goletta Verde davanti all’Enel

LA SPEZIA– Terzo e ultimo giorno di permanenza nel Golfo spezzino per Goletta Verde. Ieri, 11 agosto, l’imbarcazione di Legambiente ha effettuato un blitz nei pressi delle carboniere che riforniscono la centrale “Eugenio Montale” della Spezia, esponendo lo striscione con la scritta “Enel ti tengo d’occhio“.
Legambiente ritiene una grande vittoria la notizia della chiusura di molte centrali (tra cui quella spezzina) entro il 2021, ma ritengono importante una svolta verso le fonti rinnovabili. In questo modo, oltre a ridurre l’inquinamento derivante da fonti fossili che è una minaccia per la salute, l’ambiente e i cambiamenti climatici, permetterà anche ai lavoratori di non restare disoccupati, poiché essi potrebbero essere impiegati nella produzione di energie alternative. In questo modo si supererebbe l’eterno “scontro” tra lavoro e salute.

Il comunicato: slideshare.net

Il video
[vsw id=”pXMgkQ8L6sI” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Advertisements
Annunci
Annunci