Quartieri del Levante: “Cittadini lasciati soli davanti alla criminalità, come se lo Stato non esistesse”.

 LA SPEZIA- Non passa giorno senza che sulla stampa cittadina appaiano proteste per una sempre più critica situazione riguardante l’esposizione dei cittadini ad una criminalità diffusa. Emerge sempre di più la mancanza di prevenzione operativa delle istituzioni il cui intervento è ormai in gran parte limitato alla presa d’atto verbalizzata a fatto compiuto. Certo a più riprese le forze dell’ordine richiamano la mancanza di mezzi adeguati e di risorse umane ma la realtà rimane con i cittadini che sono vittime di questa situazione, lasciati ad una specie di autodifesa personale come se lo Stato non esistesse.

Eppure qualcosa deve essere fatto per migliorare una situazione sul diritto alla sicurezza dei cittadini e per ripristinare credibilità verso le istituzioni.

(Coordinamento Quartieri del Levante)

Advertisements
Annunci
Annunci