Sindacati: “Incidente in Porto, la sicurezza dei lavoratori sia al primo posto”

LA SPEZIA– Nella notte fra il 4 e il 5 agosto, un manovratore del cantiere di manovra di La Spezia Marittima è rimasto gravemente ferito in un incidente accaduto al molo Fornelli. In attesa degli accertamenti sulla dinamica dei fatti, ci troviamo costretti a ricordare,  ancora una volta, quanto sia impellente l’esigenza di elevare l’attenzione sulle condizioni del lavoro in ambito ferroviario: la sicurezza dei lavoratori resta il primo obbiettivo da perseguire, con maggiori investimenti e formazione.

In questo difficile momento, siamo vicini con sincera partecipazione ai familiari del collega infortunato.

Le segreterie provinciali di La Spezia di Filt CGIL, CISL Reti, UILTrasporti

 

Advertisements
Annunci
Annunci