“All’ombra delle ciminiere. Quarant’anni di carbone e tumori a Savona”, un libro di Giovanni Borrello per Fratelli Frilli Editori

La centrale termoelettrica di Vado Ligure-Quiliano (Savona) è uno dei principali impianti industriali della Liguria. Entrata in funzione nel 1970, non ha mai smesso di far parlare di sé negli ultimi quarant’anni a causa delle perplessità e dei dubbi sollevati da medici, scienziati e politici riguardo alla presunta fuoriuscita di elementi inquinanti dai fumaioli. Una questione calda, scomoda che ha spesso preso le sembianze di mera diatriba politica, ma che nella realtà coinvolge le vite di centinaia e centinaia di abitanti della provincia di Savona che hanno respirato per decenni un’aria inquinata all’inverosimile.

Il libro ricostruisce quarant’anni di lotte, ricerche, rassicurazioni sulla salubrità dell’aria e incredibili contraddizioni tra schieramenti politici avversi. Essendo quella di Vado una “centrale in città“, cioè situata a pochi passi da palazzine e caseggiati, l’autore ha anche cercato di ricostruire il paesaggio che si sarebbe potuto ammirare quarant’anni fa in quell’area oggi ingombra di serbatoi e trasformatori.
Finalmente, grazie a questo libro, il lettore ha gli strumenti per comprendere tutte le varie fasi del “problema Vado” che ha imparato a conoscere negli ultimi anni.

borrello

L’autore: Giovanni Borrello, nato a Savona nel 1990, socio dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, ha sempre convissuto con l’immagine della centrale di Vado. Dopo letture, ricerche archivistiche e interviste – supportate dal grande desiderio di comprendere la realtà dei fatti e dalle proprie conoscenze in campo storico – ha cominciato a mettere ordine nel caos di informazioni e interventi riguardanti la difficile questione della centrale, con la dedizione intraprendente dell’autodidatta e con la libertà di un giovane che non si sente frenato da credo politici.

All’ombra delle ciminiere. Quarant’anni di carbone e tumori a Savona” è un libro di Fratelli Frilli Editori.

www.frillieditori.com

Intervento di Ferruccio Sansa su Tirreno Power

Intervento di Antonio Padellaro su Tirreno Power

Advertisements
Annunci
Annunci