Alassio, mercoledì 5 ritorna la “Gran Cagnara”

ALASSIO- Sale l’attesa per l’edizione 2015 della “Gran Cagnara”. Ritorna la grande festa estiva di Alassio, nata nel 1953, un vero classico delle estati alassine degli anni ’50, ’60, ’70, scomparsa per qualche tempo e poi ritornata in vita nel 2014, per volere dell’Amministrazione Comunale e dell’Assessore al Turismo Simone Rossi. La madre di tutte le notti bianche, all’insegna di musica, spettacolo e tanto divertimento.
Dopo l’edizione sperimentale dello scorso anno, siamo pronti alla prima vera edizione della Gran Cagnara nella sua nuova veste, che torna ancora più ricca, con un programma che sarà in grado di far divertire tutta la città”, promette l’Assessore Rossi. Mercoledì 5 agosto, a partire dalle ore 19.00, prenderà il via la festa, che coinvolgerà diverse aree del centro cittadino, da Via Dante presso il Muretto a Piazza Partigiani, passando per il pontile Bestoso. “Per la Gran Cagnara è prevista la chiusura di Via Dante, che diventerà completamente pedonale, con l’installazione di quattro diversi palchi. Ci sarà tanta musica di ogni epoca, dagli anni ‘50 agli ‘80 anni, il periodo del boom economico e commerciale di Alassio”.
Il programma, nel dettaglio, prevede musica Anni ’60 in Via Dante (Muretto di Alassio) dalle ore 19:00, con Vittorio Bonetti, Flowers & Beat, Minigonna’s – 60s Pop Female Band, a cura di Diesis Macondo Spettacoli, con esposizione di macchine d’epoca    a cura di “Ruote d’epoca – Riviera dei Fiori”. In Via Dante, nella zona dei Giardini Charlie Chaplin, dalle ore 19.00, “La Gran Cagnara dei Bambini”, spazio dedicato ai bambini con Baby Dance, truccabimbi, palloncini, giocoleria, giochi di un tempo e tanto altro con i “Vitamini”, “Lumiere” e i “Pota Show”, a cura di Diesis Macondo Spettacoli. In Via Dante zona U Brecche, dalle ore 19.00 alle ore 2.00, “Groove Machine Live” e Dj set con Fabietto DJ. In Piazza Partigiani, dalle ore 21.30, Maurizio Schweizer “Il re degli Ignoranti” Celentano Tribute Show, a cura di HPI Event. Sul Pontile Bestoso, dalle ore 22.00, musica anni ’50 e rock & roll con i “Dennis and the jets” , a cura di Diesis Macondo Spettacoli.
Inoltre, spazio anche per un tributo all’epoca in cui nacque Miss Muretto, con un set fotografico e dieci modelle in abiti vintage, che saranno impegnate in tre diverse sfilate, nel corso della serata.
Una festa per grandi e piccini, completamente gratuita. Un’altra iniziativa di grande richiamo nel nostro intenso calendario di manifestazioni estive, per celebrare insieme i migliori successi musicali degli ultimi decenni, e per prestare tributo a uno degli eventi che, nel dopoguerra, resero grande Alassio”, commenta Simone Rossi, Assessore al Turismo del Comune di Alassio.
Advertisements
Annunci
Annunci