Spazio Boss, Diego Barbera presenta il suo romanzo “Ti scriverò prima del confine”

LA SPEZIADiego Barbera, 30 anni, torinese, è giornalista e si occupa di sport e tecnologia. Ti scriverò prima del confine è il suo romanzo d’esordio.

Trama: M. è stato ricoverato in una prestigiosa clinica privata dopo il Fatto che lo ha trasformato in un eroe nazionale. Appena risvegliato dal coma, si ritrova al centro di un folle circo mediatico pronto a tutto pur di strappargli un’intervista. L’unica persona che non gli vuole parlare è Giulia, una ragazza ricoverata nella stanza 27, una ragazza che non parla ma ama ascoltare e che gli propone un patto: lui le racconterà la sua vita, senza pronunciare nomi e senza fare domande su di lei, lei lo ascolterà e gli scriverà delle lettere. Piano piano, tra incontri rubati e storie da raccontarsi, M. si lega a Giulia profondamente così, quando le cose si mettono male, anche uno che grazie al suo coraggio è diventato un eroe inizia a rivalutare tutto. Diego Barbera prende la domanda “Hai mai avuto paura?” e la sublima nella vita di un ragazzo come tanti che, forse, di paura non ne ha avuta mai.

La casa editrice: Amiamo quei libri che ci parlano come se fossimo vecchi amici che si incontrano a un bar e si raccontano da capo. Puntiamo sulle storie perché vogliamo essere impazienti, vogliamo perdere la nostra fermata di metro, vogliamo addormentarci con il libro sul petto e la luce accesa. Cerchiamo un linguaggio ritmato, di quelli che ti bevi una parola dopo l’altra senza che nemmeno te ne accorgi e quando arrivi alla fine ti incazzi, perché ne avresti voluto ancora un po’.

Advertisements
Annunci
Annunci