Spezia, tra ritiro e calciomercato

Continua il ritiro nelle dolomiti della Val Gardena per lo Spezia di mister Bjelica. Ieri altro test amichevole con un avversario di prestigio: Bologna neo promosso in serie A. Gli aquilotti sembra abbiano superato abbondantemente il test, oltre al risultato finale favorevole per 2-1 in rimonta. Le reti di Rossi e Brezovec.

A tenere banco però è sempre il calciomercato che in casa aquilotta, dopo la partenza in attacco di Giannetti al Cagliari, adesso si fa molto interessante vedere il suo sostituto. Non c’è fretta visto che il mercato finirà a fine agosto pertanto il ds Budan con calma sta analizzando tutto quanto possa essere possibile.

Nei giorni scorsi poi vi è stato il sorteggio della Coppa Italia “Tim Cup”. Gli aquilotti esordiranno nel secondo turno al “Picco” contro la vincente di Brescia-Cremonese: come inizio di stagione ufficiale non male, visto il blasone delle due formazioni lombarde. Visto poi il ritardo dell’inizio di torneo possiamo lanciare un’idea per il classico quanto importante “Memorial Ilaria & Mattia”: giocare in notturna contro la neo promossa in serie D Fezzanese: sarebbe tutta una festa di “spezzinità”.

Advertisements
Annunci
Annunci