Montignoso. Premio Leggio d’Oro 2015 per i doppiatori

Domenica 19 luglio al parco della Repubblica del Cinquale, nel Comune di Montignoso  si è svolto il Premio Leggio d’Oroun riconoscimento nazionale nato nel 1995 che viene conferito ad attori ed attrici che si sono distinti nell’ambito del doppiaggio cinematografico e televisivo in Italia. E’stato definito come “l’oscar del doppiaggio. Il primo a vincerlo è stato Alberto Sordi. 

A condurre la serata la showgirl Laura Freddi e Manlio Dovì del Bagaglino con i testi di Tommy DibarTanti personaggi di prestigio premiati tra questi: Nino Formicola (Gaspare del duo “Gaspare e Zuzzurro“; Rossella Izzo voce di indimenticabili film come Meryl Streep in La scelta di Sophie, Susan Sarandon in Thelma e Louise e Michelle Pfeiffer in numerosi film; premi speciali alla carriera a voci storiche come Vittoria Febbi e Pino Amendola; poi Ezio Luzi voce storica del giornalismo radiofonico italiano; Ilaria Porceddu di “X-Factor”, Diego Reggente e Rodolfo Bianchi. Presenti anche ospiti di eccezione come il comico Maurizio Mattioli e Attilio Fontana. 

Ecco le nostre interviste

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci