Dissesto economico Provincia, Federici scrive alla Prefettura. Peserico: “Si istituisca un fondo di emergenza per le scuole”

LA SPEZIA– Il Presidente della Provincia, Massimo Federici, ha scritto a Comuni, Regione e Prefettura una lettera per descrivere la situazione economica della Provincia spezzina e la conseguente impossibilità ad assolvere ai compiti istituzionali che le competono, soprattutto per ciò che riguarda l’edilizia scolastica e la sicurezza stradale. L’Ente, scrive Federici, è responsabile di oltre 600 km di strade e oltre 100.000 mq di edifici scolastici, che ospitano più di 9000 studenti. Strade e scuole necessitano di interventi, ma la Provincia non è in grado di sostenere le spese. Le stesse considerazioni sono state inviate anche alla Corte dei Conti.

Sull’argomento interviene Giacomo Peserico, consigliere di Forza Italia, che sottolinea come alla Spezia si possano presentare problematiche già emerse negli anni scorsi, come ad esempio la mancanza di riscaldamento. Pertanto, si legge nella nota diffusa, Peserico chiederà, nella prossima seduta di Commissione Bilancio, l’individuazione di un fondo di emergenza da destinarsi agli Istituti superiori nel nostro territorio.

Advertisements
Annunci
Annunci