“Parla con me, ti ascolto”. L’esordio della scrittrice spezzina Elisabetta Cozzani

LA SPEZIA– Esce oggi “Parla con me, ti ascolto“, opera prima di Elisabetta Cozzani, scrittrice spezzina.
In terra di Liguria, alla Spezia, Golfo racchiuso fra il mare e le spioventi alture, esiste chi ha scelto di non conformarsi. Ciò non comporta una chiusura al mondo, al contrario, genera un maggiore e più consapevole afflato vitale. Riccò del Golfo occupa un posto minuscolo sulle cartine geografiche, così come Bovecchio, Polverara, Ponzò e via così. Eppure si può ricominciare proprio da lì, dai crinali boscosi e ispidi, dalle case abbandonate per immaginare l’avvocato Mariolina Furletta insinuarsi nella familiarità di un borgo qualunque, alla ricerca delle risposte alle mille domande che gli pone la vita.
Un viaggio interiore, un giallo, una saga in bilico tra il quotidiano e l’epica.

Elisabetta Cozzani ha tratto ispirazione per questo romanzo dalla placidità del golfo che guarda dalla finestra di casa ogni mattina.
PARLA CON ME, TI ASCOLTO
Elisabetta Cozzani
ISBN 978 88 99067 27 4
Project – Edizioni Leucotea
Advertisements
Annunci
Annunci