“Pace e diritti in festa”. A Bolano con Libera ed Emergency dal 17 al 19 luglio

BOLANO- Si terrò dal 17 al 19 luglio, al Parco Doriano Giangarè di Bolano, località campo sportivo, l’evento “Pace e diritti in festa“. Tutte le sere dalle ore 19.00, domenica dalle ore 11.00, incontri, musica, libri, mostre, bar equo-solidale, cucina tradizionale ed etnica.

Il programma.

Venerdì 17. Giustizieri e giustiziati.
ore 21.00 > “Diritto e rovescio dentro il carcere” ne parliamo con Luigi Manconi (sociologo, giornalista e senatore) e con Fabio Ferrari (psicologo), coordina Laura Ricci (Libera).
ore 22.30 > Pogaroba e tanto folk.

Sabato 18 > L’umano disastro
ore 21.00 > “Perché in Italia si è considerato normale morire di lavoro, accettabile avvelenare l’aria e l’acqua, razionale distruggere un paesaggio e un territorio dalle potenzialità straordinarie?” incontriamo Giulio Milani autore di “La Terra Bianca. Marmo, chimica e altri disastri” (Editori Laterza), coordina Daniela Patrucco (blogger SpeziaPolis).
ore 22.30 > Nient’altro che… pop rock con i Persephone’s change.

Domenica 19 > Dalla frontiera alla comunità.
ore 11.00 / 21.00 > Mercatino con produttori locali, artigianato, libri, chiacchiere e assaggi.
ore 12.30 > A tavola con la tradizione ligure.
ore 17.00 > Giochi, spettacoli, laboratori per bambini e non.
ore 21.00 > “Esodi. Punti di vista ed esperienze sulle migrazioni” intervengono Alessandra Ballerini (avvocata, esperta di diritti umani), Carlo Perazzo (membro del gruppo di ricerca Mondi Multipli Università di Genova) e Matteo Bartolini (Presidente ARCI Massa Carrara).
ore 22.30 > Si canta e si balla a ritmo di pizzica e taranta con i Forasteri.

Il ricavato della festa sarà interamente devoluto ai progetti umanitari di Emergency e Libera

Advertisements
Annunci
Annunci