Villach: tutto pronto per la Villacher Kirchtag, la più grande festa folkloristica d’Austria. Un’occasione per scoprire la città e i suoi laghi di acqua potabile.

VILLACH – Anche quest’anno torna l’immancabile appuntamento con il Villacher Kirchtag, giunto alla sua 72esima edizione.

Dal 26 luglio al 2 agosto 2015 Villach si animerà nuovamente di colori, allegria, musica e buona cucina, in occasione della più grande manifestazione folkloristica d’Austria. Oltre 130 eventi in calendario e più di 400.000 visitatori annui, il Villacher Kirchtag è senza dubbio uno degli appuntamenti più attesi durante l’anno.

Gruppi musicali folk animeranno le vie del caratteristico centro storico e si esibiranno dal vivo sui palchi allestiti nella Hautplatz, portando divertimento e creando l’atmosfera introvabile di un vero e proprio festival musicale. Allestito anche un parco divertimenti con giostre e attrazioni che saranno sicuramente apprezzate dai più giovani. Naturalmente in primo piano c’è tutto quello che riguarda la tradizione enogastronomica locale, a partire dalla rinomata Villacher Bier, birra apprezzata per la sua qualità e il suo mix unico di acqua cristallina, orzo di gran valore, luppolo selezionato. Il metodo di produzione tradizionale le conferisce un gusto unico. Ad accompagnare un buon boccale di birra, la Villacher Kirchtagssuppe, preparata secondo diverse varianti e servita con il Kärntner Reindling, il dolce tipico carinziano fatto con lievito, uvetta e cannella.

A conclusione della grande festa, imperdibile la grande sfilata conclusiva che sabato 1 agosto alle ore 17.00 si snoderà per le vie della città e alla quale prenderanno parte migliaia di persone di tutte le regioni dell’Alpe Adria, vestite naturalmente con abiti tradizionali dai colori vivaci. Per maggiori informazioni e dettagli del programma: www.villacherkirchtag.at

Sole, relax e sport: la combinazione perfetta per chi cerca una vacanza attiva!

I laghi di Faak, di Ossiach e di Afritz sono i principali dei nove bacini della Regione di Villach. Caratterizzati da acque cristalline e potabili, sono meta ideale per chi ama distendersi e rilassarsi al sole, ma che al tempo stesso una vacanza attiva e a contatto con la natura. Il Lago di Faak è caratterizzato dal colore turchese intenso delle sue acque, che già al primo sguardo ispira serenità e tranquillità. Un vero paesaggio caraibico incastonato tra le montagne. Nel mezzo si trova una graziosa isola circumnavigabile con canoe o kayak, mentre attorno alle sue sponde sono stati sviluppati e dotati di segnaletica ben cinque itinerari di nordic walking di diversa lunghezza e difficoltà. Anche al Lago di Ossiach non manca proprio nulla: angoli tranquilli dove rilassarsi, suggestive sponde da dove ammirare il panorama circostante, incantevoli scenari di montagne, romantici tramonti e acque color verde smeraldo. È sicuramente il più “sportivo”, dove c’è la possibilità di praticare diversi sport acquatici come il surf, il kayak, sub, vela e parasailing. Inoltre tutto attorno si snodano piste ciclabili e facili itinerari escursionistici per raggiungere la vicina Alpe Gerlitzen adatti per tutti. Assolutamente unico anche il Lago di Afritz, meta per chi cerca un luogo tranquillo e placido, dove potersi fermare a leggere un libro o lasciarsi avvolgere dalla pace del lago, magari cimentandosi in una battuta di pesca. Attorno ai laghi sono presenti attrezzati campeggi, ma anche hotel pensioni e appartamenti adatti a tutte le esigenze.

Advertisements
Annunci
Annunci