IDV sulla sicurezza a Sarzana: “Manca il personale”

SARZANA- Abbiamo appreso dalla stampa (il quotidiano Il Secolo xix) che il vice sindaco di Sarzana Ravecca ha annunciato che ci sarà il collegamento remoto delle telecamere posizionate nella cittadina anche con il Commissariato di Pubblica Sicurezza, per garantire un maggiore controllo del territorio. Precisiamo che attualmente la situazione del Commissariato della Polizia Di Stato di Sarzana è precaria dal punto di vista mezzi ed uomini.

A tale proposito chiediamo se il vice sindaco conosce bene gli accordi presi dal Sindaco Cavarra con l’autorità provinciale di Pubblica Sicurezza ( Prefetto Forlani) sulla chiusura del Commissariato di P.S. nelle ore pomeridiane,serali e notturne in caso di mancanza di Personale di Polizia. L’Italia dei Valori, essendo a conoscenza di questa triste realtà ,si chiede come si possa annunciare un controllo a 360 gradi sulla città di Sarzana senza essere a conoscenza di questo accordo, che ha determinato di fatto la chiusura dell’autorità locale di Pubblica Sicurezza in una cittadina che in estate quadruplica le presenze. Noi di IDV riteniamo grave sbandierare il controllo dell’immagini in tempo reale senza sapere che spesso, proprio per mancanza di personale, nessuno potrà visionarle per predisporre l’invio di una pattuglia. Riteniamo che il problema sicurezza sia grave in tutta la provincia.

Saremmo inoltre curiosi di sapere se il collegamento delle telecamere con il commissariato contempli, nel caso di chiusura, la visione dell’immagini da parte degli stessi operatori, sempre che siano abilitati alla visione delle immagini. Noi di IDV riteniamo che la sicurezza cittadina sia una questione importante per questo chiediamo di capire e di documentarci tutti sulle reali condizioni in cui opera un ufficio distaccato come quello della Polizia di Stato della città di SARZANA.

( Il segretario provinciale Antonio Parrillo e il responsabile provinciale del Laboratorio Sicurezza Enrico Calvo).

Advertisements
Annunci
Annunci