Caserma Duca degli Abruzzi: transennata da anni, pedoni a rischio in Via Gramsci

LA SPEZIA– Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni da residenti del Quartiere Umbertino riguardo alla situazione della Caserma Duca degli Abruzzi. Da anni (almeno 5) l’edificio è transennato: cadevano calcinacci (e si vedono i buchi sull’intonaco) e si è provveduto a iniziare la “messa in sicurezza“. Che, però, non è mai avvenuta.  Le transenne si estendono lungo via Gaeta e tra il 322 e il 292 di Via Gramsci, ma di lavori di messa in sicurezza non se ne vedono. E ormai è anche la recinzione stessa ad aver bisogno di interventi di “restauro“, perché la rete presenta strappi in più punti.

Lungo Via Gramsci la recinzione ha”inglobato” il marciapiede, per cui le persone che parcheggiano lì l’auto o devono gettare la spazzatura (ci sono moltissimi cassonetti) sono costrette a passare in mezzo alla strada, mentre a pochissima distanza passano le auto, con un pericolo notevole.

La Caserma è di proprietà della Marina Militare e non del Comune, ma ci chiediamo:  l’Amministrazione non potrebbe allertare la Marina per far sì che questa situazione si risolva al più presto? La sicurezza dei cittadini responsabilità del Comune.

Advertisements
Annunci
Annunci