Trasferta a Spotorno per lo Sport Club Virtus La Spezia

LA SPEZIA– Lo Sport Club Virtus La Spezia si appresta a effettuare una difficile trasferta a Spotorno (Savona)
Sabato 20 giugno due pugili della gloriosa società saranno impegnati nella riunione internazionale organizzata dalla Pugilistica Carlevarino, che vedrà opposta una rappresentativa italiana ad una tedesca.
I due Pugili Virtussini che faranno parte della squadra italiana saranno Christian Valdetttaro, opposto a Max Wrangler, e Alban Hoxha, che incontrerà il pari peso Andreas Brunnbauer; i matches si disputeranno sulla distanza delle tre riprese da tre minuti.
La preparazione fisica, tattica e tecnica degli alfieri spezzini si è svolta senza intoppi e tutto lascia sperare in un’ottima prestazione; per Valdettaro, reduce dall’applauditissima prestazione della scorsa settimana in Piemonte, si tratta del secondo impegno in 7 giorni.

La Virtus, ultracentenaria Società Spezzina, si appresta dunque ad affrontare questa insidiosa trasferta con al seguito un cospicuo numero di sostenitori; i ragazzi saranno seguiti dai tecnici Federali Marco Valdettaro e Luca Riccardi, mentre il resto dello staff tecnico Gottardo Alberto, Giannareli Marco insieme al Presidente Antonello Canonici e al Vice Alessandro Andellini seguiranno i risultati in tempo reale. In bocca al lupo a questi giovani guerrieri, che sicuramente terranno alto il nome della città della Spezia e della Virtus .

Advertisements
Annunci
Annunci