Buschini (Forza Italia): “E’ stato un errore appoggiare Giaquinto, la base di FI non lo voleva

LERICI- Michael Buschini si dichiara stupito dalle affermazioni dell’ex candidato a sindaco della coalizione di cdx Manlio Giaquinto e replica “ a seguito delle dichiarazioni del sopraccitato posso dire con piena serenità che è stato un errore appoggiarlo, sono sempre stato scettico ma ho dovuto cedere per evitare spaccature all’interno della coalizione locale. Molti rimproveri mi sono stati fatti telefonicamente e di persona dagli elettori di Fi a causa di questa azzardata scelta

Resto stupefatto nel sentire che Giaquinto si prenda parte del merito della vittoria di Leonardo Paoletti, affermando di aver fatto la volata per un collega. Se così fosse evidentemente ha sbagliato strategia, per far vincere largamente la lista del nuovo sindaco bastava semplicemente evitare di mettere in campo una ulteriore lista civica.  L’unica cosa che avrebbe dovuto dire l’ex candidato è: “ grazie”; non solo alla lista che lo ha sostenuto nonostante la sua costante assenza ma anche a quella percentuale di elettori che non hanno creduto in lui, ma in un progetto politico che molto probabilmente senza di lui avrebbe avuto senso” continua Buschini “a questo punto viste le scarse preferenze personali ricevute come candidato alle regionali della coalizione di centrodestra mi chiedo se anche in quel caso si è prodigato per la vittoria della lista opposta oppure se il risultato è un’ulteriore riprova del rifiuto degli elettori nel votarlo”.

Conclude l’esponente di Forza Italia: “Non ringrazierò mai abbastanza tutti coloro che hanno creduto nella lista “Lerici nel Cuore”, ogni voto è stato un successo. L’impegno per il nostro comune sarà costante anche se non abbiamo una rappresentanza all’interno del consiglio”.

Advertisements
Advertisements
Advertisements