Regioni: Liguria; Idv, aumento consiglieri? Toti inopportuno

GENOVA– “Se Toti è in grado di governare lo faccia, senza ricorrere a mezzucci o a pretese decisamente inopportune. Il neopresidente della Liguria Toti si continua a riempire la bocca di slogan sulla necessità di un buongoverno della Regione ma intanto, sollecitando l’aumento dei consiglieri regionali al fine di rafforzare la propria maggioranza, dimostra di voler badare solo agli affari propri. In tempi di spending review e di una politica che deve diventare più sobria, non è decisamente un buon inizio per la Liguria“.

Così in una nota il segretario nazionale Idv Ignazio Messina, secondo il quale “non si può da un lato invocare rigore e sobrietà per gli altri e poi proporre un aumento della spesa pubblica per tutelare i propri interessi di bottega“.

Advertisements
Annunci
Annunci