L’elenco degli “impresentabili”. Ma le indagini in Liguria sono ancora secretate.

La lista della Commissione antimafiaè abbastanza attendibile rispetto a tutte le altre liste di proscrizione che sono uscite.” La lista contiene i nome di imputati per reati di mafia e per i cosiddetti reati spia.

Rosy Bindi ringrazia in primis la Direzione nazionale antimafia, che ha reso possibile questa verifica, considerato che non esiste in Italia una banca dati unica dove sono inserite le pendenze penali. Il presidente della commissione antimafia ha ringraziato anche le varie Direzioni distrettuali antimafia e le Prefetture. Il ritardo della comunicazione della lista è dipesa proprio dal ritardo delle comunicazioni da parte di alcune di queste.

Tutti sono innocenti fino all’ultimo grado di giudizio – ha sottolineato la Bindi – però è chiaro che c’è una differenza sostanziale tra una persona che è stata condannata in primo grado di giudizio, rispetto a quelli che sono stati assolti.

Ecco l’elenco. I tredici candidati della Campania compresi nella lista sono: Antonio Ambrosio (Forza Italia); Luciano Passariello (Fratelli d’Italia); Sergio Nappi (Caldoro presidente); Vincenzo De Luca (Pd); Fernando Errico (Ncd-Campania Popolare); Alessandrina Lonardo (Forza Italia, moglie dell’ex ministro Clemente Mastella); Francesco Plaitano (Popolari per l’Italia); Antonio Scalzone (Popolare per l’Italia); Raffaele Viscardi (Popolari per l’Italia); Domenico Elefante (Centro Democratico-Scelta Civica); Biagio Iacolare (Udc); Carmela Grimaldi (Campania in rete); Alberico Gambino (Meloni-Fratelli d’Italia-An). I quattro candidati della Puglia sono: Fabio Ladisa (Popolari per Emiliano); Enzo Palmisamo (Movimento per Schittulli); Giovanni Copertino (Forza Italia); Massimiliano Oggiano (Lista Oltre con Fitto).

Ha aggiunto Rosy Bindi: “Abbiamo dato un contributo di chiarezza, sta agli elettori prendere la decisione se votare o meno gli impresentabili”.

Facendo riferimento alla Liguria, la Bindi ha precisato che le indagini in corso non sono state inserite perché, naturalmente, sono ancora secretate.

Advertisements
Annunci
Annunci