Grande Guerra, il ricordo al Parco della Rimembranza

LA SPEZIA– Venerdì 22 maggio alle ore 10, presso collina di Gaggiola La Spezia, nel segno di una fattiva collaborazione tra le scuole e i Centri sociali del Comune della Spezia, all’interno del Progetto Invecchiamento attivo, avrà luogo una visita al Parco della Rimembranza organizzata dall’Associazione Aidea, con la partecipazione del coro dei  centri sociali anziani del Comune della Spezia diretto da Antonella Romano, in collaborazione con gli anziani dei centri,  di tre classi  della scuola Elementare “A. Manzoni” della Chiappa ( I.S.A.1) e due classi dell’Istituto Madri Pie Franzoniane.  L’iniziativa intende  valorizzare il patrimonio della memoria storica, in occasione dei cento anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale, e  avvicinare in modo costruttivo i giovani  all’esperienza drammatica della guerra.

In tale occasione il coro degli anziani e i bambini intoneranno alcuni canti della Prima Guerra mentre  le lettrici Isabella Braibanti e Elisabetta Micali leggeranno alcuni scritti significativi. I bambini  infine, guidati dalle maestre Monica Cozzani, Patrizia De Martino e Silvia Minucciano, si impegneranno in un piccolo laboratorio poetico.

La proposta di creare in tutti i centri abitati d’Italia un Parco o un Viale della Rimembranza, per ricordare e onorare i caduti della prima guerra mondiale, risale al 1922 . L’idea aveva trovato la prima attuazione nella città canadese di Montreal dove, dopo la Grande Guerra, era stata creata una Strada della Rimembranza fiancheggiata da alberi, e si ispira, in generale, all’albero della libertà, uno dei simboli della rivoluzione francese. Il Parco della Rimembranza alla Spezia, posizionato sulla collina di Gaggiola, venne inaugurato il 4 novembre 1923, anniversario della Vittoria. Vennero piantati ben 538 alberi, ognuno dedicato a un caduto spezzino nella Guerra del 1915-18, e su ogni pianta vi era una targa con il nome, il grado la data e il luogo di morte. Il progetto e il disegno del Parco furono opera del pittore Felice del Santo.

Advertisements
Annunci
Annunci