Sanità in sciopero martedì 19

LA SPEZIA– Ai sensi della legge n° 146/90 e successive modificazioni, si comunica che le Organizzazioni Sindacali FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia), FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) e CIPe (Confederazione Italiana Pediatri) hanno proclamato lo sciopero nazionale delle categorie rappresentate (medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, medici di continuità assistenziale, dell’emergenza sanitaria e dei servizi territoriali) per l’intera giornata di martedì 19 maggio 2015.

L’Azienda assicurerà, negli Ospedali e nelle strutture sanitarie territoriali di propria competenza, il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze, per ridurre il più possibile eventuali disagi alla cittadinanza. I medici rappresentati dalle Organizzazioni di cui sopra garantiranno le prestazioni ritenute indispensabili ai sensi dei contratti e accordi collettivi nazionali vigenti.

Advertisements
Annunci
Annunci