Incidente sul lavoro: muore operaio quarantenne all’interno di Fincantieri

LA SPEZIA – Non ce l’ha fatta Luciano Stiffi, 42 anni, l’operaio rimasto coinvolto questa mattina nel grave incidente a bordo della nave Margottini, all’interno di Fincantieri. L’uomo stava lavorando quando è stato investito dall’esplosione di un tubo. Immediatamente soccorso e trasferito al San Martino di Genova, purtroppo Stiffi è deceduto.

Durissima la reazione dei sindacati che chiedono chiarezza sui fatti e sulle responsabilità di questo ennesimo e tragico incidente sul lavoro.

Advertisements
Annunci
Annunci