“Buona scuola renziana”, la protesta arriva anche a Spezia

LA SPEZIA– L’hanno ribattezzato “Selfie mob“, è un flash mob con richiesta, ai partecipanti, di fotografarsi e postare la loro immagine sulle bacheche dei social network. E’ la protesta che si terrà oggi, lunedì 4 alle ore 19:00, in Piazza Verdi; un evento che vedrà coinvolto il personale della scuola, vestito di nero e con lumini rossi in mano, oltre a studenti e ovviamente a tutti coloro che vorranno partecipare per protestare contro la riforma della scuola del Governo Renzi, la cosiddetta “buona scuola“, che da mesi ormai vede i dipendenti della scuola, sia docenti che ATA, (soprattutto i precari) impegnati in una dura battaglia. Qualche settimana fa ci fu lo sciopero della fame, poi i cortei, gli scioperi e oggi, in contemporanea in molte città italiane, questo flash mob, che precede il grande sciopero del 5 maggio: quello sciopero che il Presidente del Consiglio voleva provare a fermare con una lettera ai docenti. 

lettera

Qui (labuonascuola.gov.it) i punti della riforma e qui, invece, (www.orizzontescuola.it) le ragioni dei docenti.

Advertisements
Annunci
Annunci