Pallavolo femminile- Tempo di promozione per il Lunezia Volley Team

Nel segno del Lunezia Volley Team l’imminente weekend di pallavolo. Se per la quarta volta in questa stagione pallavolistica batteranno l’Acli Santa Sabina, per le biancoblu sarà Serie C, ossia il più grosso traguardo finora nella giovane storia del club. In fondo, per la squadra allenata da Alfonso Pascucci si tratta di azzeccare “solo” la ventiduesima vittoria di fila in questo campionato fra “regular season” e playoff, su altrettante gare.
Previsti da tempo festeggiamenti in grande per l’occasione in Viale Alpi dove sabato 2/5 si gioca alle ore 21; benché abbia destato qualche perplessità la rimonta di due set, a cui nel turno di andata a Genova sono state costrette capitan Brusoni e compagne, per imporsi 3-2. In campionato, contro l’ Acli era stato molto più facile, sia all’andata che al ritorno. Stanchezza dopo la trionfale “cavalcata” nel Girone B della Serie D “prolungata” al primo turno di playoff contro il Planet Albisola ? In casa Team si preferisce semmai sottolineare come nel caso le spezzine siano state capaci di tale e tanta reazione e ciò pure è vero.

Per la cronaca il Volley s’è imposto sul parquet del Santa Sabina per 2-3 con questo parziali…27-25 / 25-21 / 15-25 / 14-25 /9-15. Hanno giocato la Ruffini al palleggio con la Marku opposto, la Fusani e la Masciullo poi rilevata dalla Buccelli al centro, di banda la Travaglio e la Busoni con libero la Cisternino in seguito rimpiazzata dalla Spadone (non entrate la D’ Aietti e la Lazzoni).

Appare nel frattempo tutto deciso nelle altre due sfide a decidere le tre compagini che salgono di categoria, col Maurina Imperia che s’è imposto per 3-0 sul terreno del Loano e il Pgs Auxilium Genova che ha battuto la Virtus a Sestri, per 3-1. Successivamente si deciderà se le tre neopromosse giocheranno altresì fra loro per definire, in via tutto sommato platonica, il preciso ordine sul “podio”.

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci