Successo per Open Season Coast, la nuova festa della vela

GENOVA– Si è svolta nella darsena dei Saloni Nautici la prima edizione dell’Open Season Coast, manifestazione che inaugura il progetto Blue World voluto da Ucina e I Saloni Nautici. Il progetto Blue World vuole essere un progetto innovativo nella gestione dei marina, basandosi più sulle attività, promozionali, continuative e alternate a momenti di eventi. Un luogo dove far vivere la passione per il mare.

In particolare Open Season Coast è stata la festa di apertura della stagione estiva delle attività veliche che, con la collaborazione della Federazione Italiana Vela, si sono svolte in tre giornate dedicate alla scuola vela, alla famiglia e alla navigazione ed infine alle proposte dei circoli velici del territorio. Nella giornata di Venerdì oltre 300 bambini delle scuole elementari e medie, accompagnati dagli insegnanti e dai genitori, hanno svolto una parte in acqua del progetto Velascuola di FIV.

Foto2

Sabato, anche se in una giornata con poco vento, ha visto la partenza della veleggiata con oltre trenta barche che hanno costeggiato verso Camogli e il monte di Portofino, godendosi uno degli scenari più apprezzati al mondo, mentre altre 40 derive giocavano a sfidarsi tra le raffiche della Darsena dei Saloni Nautici. Una grande serata in Darsena tra eventi, enogastronomia e attività ha contato oltre 400 partecipanti, segno evidente che la passione per il mare è un grande aggregatore.

Domenica un risveglio con groppi di vento ha stimolato l’interesse dei più sportivi che sono usciti con i racing-team dei circoli su derive olimpiche mentre a terra continuava l’attività di quasi tutti i circoli velici del territorio con le loro proposte formative, promozionali e di allenamento. La darsena dei saloni nautici ha dimostrato di essere un importante valore aggiunto verso una città di mare che vuole crescere in termini di cultura e accessibilità del diporto nautico.

Il Direttore sportivo del Circolo Nautico Sturla racconta: “è stato stimolante costruire i vari format in mare relazionandoci con gli altri circoli, dove tutti abbiamo avuto la possibilità di dimostrare la rispettiva esperienza e “fantasia“. Valerio Melis, presidente circolo Interforze, mostra con orgoglio i messaggi ricevuti dai partecipanti: “esperienza unica e indimenticabile”, “costa splendida e format a terra da incorniciare“.

Advertisements
Annunci
Annunci