Come si fa un libro? Corso di editoria Marcos y Marcos

MILANO – Come si fa un libro? il corso di editoria Marcos y Marcos tenuto dagli editori Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, puntuale come ogni maggio torna in una nuova edizione, con lo speciale intervento dello scrittore Davide Longo.
Come si organizza un nuovo progetto editoriale? Come si fabbrica, concretamente, un libro e come lo si fa conoscere al mondo?
Analizzando l’iter di produzione di un nuovo titolo, Claudia Tarolo e Marco Zapparoli, offrono uno spaccato chiaro e concreto del lavoro editoriale: da come si scopre un libro all’impostazione di una nuova collana, dalla gestione dei contratti alla correzione delle bozze, dalla concezione di un progetto grafico alla scelta della carta, usi e accorgimenti tipografici, distribuzione, promozione etc.
Protagonista di questa edizione I miei piccoli dispiaceri, lo straordinario romanzo dell’autrice canadese Miriam Toews che dopo aver conquistato l’America e l’Inghilterra, sta facendosi strada nel cuore degli italiani a partire da alcuni grandi lettori come Daria Bignardi e Marco Missiroli.
Un’edizione dello storico corso di editoria che si svolge nella fase conclusiva di BookSound, un bel progetto di promozione della lettura nelle scuole, e nel pieno fervore dei preparativi per il nuovo Giro d’Italia in 80 librerie – che tra fine maggio e luglio percorrerà tutta la costa adriatica – e per Letti di notte, la luminosa notte dei libri che come ogni anno accenderà l’estate in libreria.
Iniziative organizzate da Letteratura rinnovabile insieme ad appassionati lettori, tanti editori, insegnanti, librai, bibliotecari, autori e traduttori.
Un ottimo spunto per riflettere sull’importanza della promozione del libro, e svelare gli ingredienti del successo di iniziative che si fondano sulla condivisione di una passione.
Il corso si svolgerà dall’8 al 10 maggio ai Frigoriferi Milanesi.
Info: tel. 02.29515688 ufficiostampa@marcosymarcos.com
Advertisements
Annunci
Annunci