Presidio in ricordo dei migranti mercoledì 22

LA SPEZIA– La CGIL spezzina organizza per domani, mercoledì 22, alle 17:00 un presidio per ricordare i migranti rimasti vittime nel Canale di Sicilia. La manifestazione si svolgerà davanti alla Prefettura e poi si sposterà sul Molo Italia per consegnare al mare un fiore in memoria dei migranti. Aderiscono: Associazione Senegalese ‘Le Senegal’, ARCI, ADOSP, Associazione Ecuatorianos Unidose Coordinamento Provinciale Libera.

L’Europa deve predisporre un piano di accoglienza con quote da distribuire equamente tra tutti i Paesi, e su questa base creare un canale d’ingresso legale oggi inesistente, e superare il Regolamento di Dublino Tre. E’ possibile, come oramai proposto da tutte le organizzazioni internazionali, creare luoghi e sedi nei paesi di partenza dove sia possibile chiedere asilo, e da dove quindi si possa venire in Europa legalmente e in condizioni protette. Solo così sarà possibile sconfiggere gli schiavisti e tutti coloro che, con fini anche di finanziamento o di messa sotto pressione dell’Europa, su questa tragedia biblica speculano sotto gli occhi di tutti.” Da un documento della CGIL nazionale.

Alla manifestazione aderiscono anche CISL e UIL.

 

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.