Filosofica-mente. Darwin Day di primavera con i bambini (a cura dell’ UAAR)

LA SPEZIA– “FILOSOFICA-MENTE” – Darwin day di primavera, dedicato ai bambini –
A cura di: Professor Giovanni Fazzone e Professoressa Rosanna Lavagna.
( docenti della rete di “Filosofia per tutti” di Savona). Oggi, sabato 18 aprile, alle 17:30 all’Urban Center.
Un’iniziativa in cui i protagonisti sono necessariamente i bambini e quindi aperta a tutti bambini dai 5 ai 12 anni che, indubbiamente, riusciranno a stupire ed affascinare i grandi con la loro sorprendente capacità di interagire tra loro, nell’accogliente atmosfera di un caffè filosofico, dove il ruolo del docente sarà quello di facilitatore, garante del clima di rispetto e della pertinenza delle risposte, a immagine del Socrate dei dialoghi platonici, che fa partorire le conoscenze.
Riflettere sul cambiamento, la trasformazione e l’evoluzione del mondo.
Le esperienze di filosofia con i bambini e i ragazzi, condotte e organizzate da decenni in varie scuole italiane e straniere, hanno dimostrano che la disciplina si può praticare con loro, anche su grandi temi e importanti domande, dalla libertà al pregiudizio, dalla conoscenza di sé all’empatia con gli altri, alle cose e al mondo, con risultati formativi sorprendenti e divertenti.
Si può già imparare a pensare al pensiero, alle proprie abilità, ai propri limiti e risorse, per orientarsi nella complessità e ad aprirsi al confronto, all’ascolto, allo scambio.
Il gusto del paradosso, poi, acrobazia della mente, li affascina e li conduce ad allenare la mente in tentativi di soluzione senza fine, in esercizi logici, con la schiettezza e la lucidità tipiche dei filosofi di professione, avvalorando il detto “Tutti i filosofi sono bambini, tutti i bambini sono filosofi”.
Non si tratta di anticipare il tradizionale insegnamento della storia della filosofia in fasce di età anteriori, ma di “filosofare” con i bambini e i ragazzi in gruppo, ossia di applicare le metodologie del dialogo filosofico per stimolarli a riflettere su se stessi e sul proprio vissuto.
Nella sala dell’Urban Center sarà allestita anche un’esposizione di libri sul tema in argomento, curata dalla libreria “Il contrappunto”, che collabora all’evento.
Al banchetto informativo dell’Uaar, con gadget e libri dell’associazione, si potranno avere gli aggiornamenti sulle ultime campagne ed iniziative di promozione sociale.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.