Tante risate con Lercio venerdì 17 all’Urban Center

LA SPEZIA– Venerdì 17, alle ore 18, tante risate per tutti, con uno spettacolo mai blasfemo, ma sicuramente irriverente e divertente, con gli autori di “Lercio”, per parlare di satira, notizie paradossali e “Homo sapiens”.
In un tour tutto italiano, da nord a sud, isole comprese, una tappa da non perdere quella degli autori di “Lercio.it”, con il loro primo libro ormai diventato famoso: ” Un anno di Lercio“, una raccolta del meglio del peggio del 2014 con oltre 100 articoli cattivissimi, decine di articoli e battute inedite e l’oroscopo per il 2015.
Lercio ha rivoluzionato la satira sul web, conquistato i social, trasformato la bufala in un genere letterario. È curato da autori satirici, vincitori del “Macchianera Award 2014” come miglior sito, creatori di notizie talmente false da risultare vere, seppure false.
In un mondo in cui l’informazione domina le nostre vite, un collettivo di dissidenti sceglie di rifiutarne la retorica e di cominciare una lotta senza quartiere alle formule preconfezionate e alla pigrizia intellettuale di tanto giornalismo dei nostri tempi.
Dopo le presentazioni presso i circoli UAAR di Cagliari e Bologna, anche il presidente onorario UAAR Piergiorgio Odifreddi promuove Lercio: “Non credevo nell’esistenza di questo libro, invece è più divertente della Bibbia“.
Uno spettacolo avvincente, quindi, con ingresso libero e aperto a tutti, nella piacevole cornice
dell’esposizione pittorica del paesaggista spezzino Vittorio Nobili.
Nella sala dell’Urban Center, esposto dalla libreria “Il contrappunto” che collabora all’evento, sarà disponibile il fantastico libro: “Un anno di Lercio”.
Presso il banchetto informativo dell’Uaar, con gadget e libri dell’associazione, si potranno avere
aggiornamenti sulle ultime iniziative di promozione sociale.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.