“La cultura in piazza”: gli appuntamenti di venerdì 17

LA SPEZIA– Venerdì 17 “La cultura in piazza” il festival della cultura indipendente organizzato da Edizioni Giacché, Cut Up e Laspeziaoggi propone: alle ore 16,30 al Distrò di  via Marsala 8 il “Laboratorio di restauro: pigmenti naturali nelle pitture murarie”, con Mauro Maraschin, genovese, restauratore esperto che ha operato in passato su diversi monumenti tra cui Palazzo Ducale a Genova; Franco Ferrari,  esperto di bioedilizia e la restauratrice spezzina Maria Grazia Datteri, coordinati da Irene Giacché.

Alle ore 17,30 si terrà la presentazione del libro: “Rock, ribelli e avanguardie Musiche e culture giovanili alla Spezia (1965-1990). La storia, le band, i concerti” (Edizioni Giacché) presso la piazzetta della Loggia de’ Banchi o, in caso di pioggia, al Circolo Velico in Largo Fiorillo, zona Capitaneria di Porto.  Assieme all’autore Diego Sanlazzaro, presentano il libro Oliviero Lacagnina, musicista e tastierista dei Latte e Miele; Renzo Daveti, cantante dei Fall Out e Gian Paolo “Giambo” Ragnoli, critico musicale. Coordina: Diego Ballani, giornalista di “Rumore”, il libro che ripercorre venticinque anni di storia della musica spezzina, anni di grande fermento politico, culturale e musicale. Attorno alla musica “alternativa” ruota mezza città, tra cui molti nomi che ritroveremo più avanti nel mondo dello spettacolo e che qui muovono i loro primi passi. Il libro di Sanlazzaro ci guida in una Spezia d’antan che fu un vero e proprio laboratorio musicale e non solo, con Una ricostruzione storica con cronologia completa, le testimonianze dei protagonisti e una rassegna fotografica di più di 700 immagini.

Alle ore 18,30  al Maité Lounge di via Napoli 18, inizia la degustazione (a pagamento euro 10,00 a testa) con Franco Bugliani, assaggiatore ONAV.
L’incontro prevede l’introduzione al mondo del vino iniziando con il Ruchè, un vino di nicchia ma di tutto rispetto a livello nazionale e internazionale; ad accompagnarlo formaggi semi stagionati e stagionati della Val di Vara.

Alle 21,30 al Ristorante 590 Food & Wine di via Lunigiana 590, inizia invece la “Cena con delitto” (a pagamento euro 25,00 a testa, prenotazione allo 0187 510584) con il Teatrocorsaro nel sequel di “A volte… ritornano” dal titolo “… Altre volte, no”; un nuovo omicidio da risolvere nel sequel di “A volte ritornano”, scritto, interpretato e diretto da Roberto Di Maio. Attori: Claudio Ornano, Roberto Di Maio, Barbara Urli, Antonella Contin, Lucia Menapace, Carolina Sani.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.