Consulta territoriale del Centro Storico – Mercato del giovedì e “graffitari” nel mirino.

SARZANA– Non si ferma la macchina organizzativa mossa dal Direttivo della Consulta che ieri sera ha gettato le basi per l’attività del mese di aprile e maggio. Dopo l’iniziativa rivolta ai più piccoli, “Le Piazze Itineranti” che animerà i prossimi due sabati pomeriggio del centro città ( l’11 in Piazza Cesare Battisti e il 18 aprile Piazza Ex Brun Caprini), per cui è ancora possibile iscrivere i bambini ai laboratori gratuiti contattando la Tana di Jo al 348/6273943, le attenzioni saranno rivolte al mercato del giovedì con una iniziativa di carattere ambientale.

Maggio vedrà invece l’organizzazione dell’Assemblea pubblica per il 21, alle ore 20:45 presso al sede ARCI di via Landinelli che vuole offrire ai cittadini e agli operatori commerciali la possibilità di comunicare all’Amministrazione Comunale, attraverso la Consulta, un quadro di tutte le criticità e le osservazioni in vista delle manifestazioni estive che per tre mesi interesseranno il centro città. Sempre nel mese di maggio, oltre la seconda pulizia di via Montata di Sarzanello, vedrà anche la realizzazione di un intervento in collaborazione con l’Assessorato ai lavori Pubblici, che in Liguria è stato messo in campo una sola volta per il palazzo seicentesco dove ha sede la Facoltà di Giurisprudenza, in via Balbi a Genova; una tecnica innovativa che arriva dalla Danimarca volta a recuperare proprio a Sarzana un bene, tra l’altro protetto dalla Soprintendenza, dai vandalismi dei “graffittari” per sempre.

Alcuni consiglieri hanno poi raccolto da parte dei residenti del centro storico preoccupazioni inerenti la sosta che ora è concessa loro in Piazza Don Ricchetti e Zappa; è utile quindi ricordare che per i residenti muniti di contrassegno è e sarà permessa la sosta anche nei mesi estivi in quanto l’ordinanza che lo prescrive non ha nessuna limitazione temporale.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.