Il pittore Gaetano Porcasi espone a Rozzano: evento delle Agende Rosse milanesi

ROZZANO (MI)– Il gruppo Agende Rosse- Peppino Impastato di Milano organizza a Rozzano un grande evento culturale che aprirà i battenti il prossimo sabato 11 aprile 2015 alle ore 15 con l’esposizione dei quadri dell’apprezzato maestro Gaetano Porcasi (www.gaetanoporcasi.it) presso la Cascina Grande di via Togliatti 1 a Rozzano-MI, mentre l’inaugurazione con aperitivo è prevista per domenica 12 Aprile alle ore 11 con la presenza dell’artista Porcasi.

Per una settimana –fino alla chiusura prevista per domenica 19 Aprile 2015 alle h.19– sarà dunque possibile ammirare l’esposizione delle opere dell’artista siciliano ispirate dalle varie stragi del nostro Paese, grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Rozzano e al contributo della Fondazione Cariplo, per questa mostra davvero particolare dal titolo: “La conoscenza della stagione delle stragi per stimolare le coscienze a ricercare la bellezza del fresco profumo di libertà”, richiamando una celebre frase del magistrato Paolo Borsellino.

La mostra è visitabile nell’orario di apertura (tutti i giorni dalle ore 9 alle h.19), con l’opportunità per le scuole di disporre al mattino (in due turni quotidiani: 9:30-11 e 11:30-13) di un accompagnatore dedicato agli insegnanti e agli alunni che verranno ad ammirare le particolari opere -ricche di colori e di storia- del maestro Porcasi.
L’artista siciliano infatti ha già ricevuto numerosi premi e riconoscimenti di alto spessore artistico e civile per come i suoi quadri esprimano un sentito sdegno contro la ferocia, l’efferatezza, il cinismo, l’insensibilità, il disprezzo per la vita umana, e per i suoi bisogni essenziali, da parte dei poteri illeciti -ed occulti- del nostro Paese.
Nelle particolari mattine di lunedì 13 e martedì 14 Aprile 2015 in occasione delle visite delle classi scolastiche sarà presente lo stesso Gaetano Porcasi come “accompagnatore” d’eccezione per illustrare direttamente le particolari motivazioni e tecniche dei suoi dipinti.

Nel corso dell’evento Rozzanese -a cura del gruppo “Peppino Impastato” di Milano aderente al Movimento delle Agende Rosse di Salvatore Borsellino- saranno organizzati anche due spazi informativi serali, con il successivo dibattito interattivo di approfondimento con il pubblico:

13 Aprile 2015 alle h.20:45 proiezione del documentario “Fuori la mafia…” di Mauro Baldelli & Mirko Preatoni, a seguire dibattito con Agende Rosse Milano
16 Aprile 2015 alle h.20:45 dibattito sul tema della Trattativa Stato-mafia organizzato da Agende Rosse Milano.
Infine nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 Aprile 2015, è prevista una ulteriore iniziativa delle Agende Rosse a carattere nazionale: “Un fiore per un mattone”, che prevede la raccolta fondi attraverso l’offerta libera per un omaggio floreale. Tutto il ricavato sarà interamente devoluto per la realizzazione della “Casa di Paolo”, nei vecchi locali della farmacia della famiglia Borsellino, di un centro di aggregazione giovanile che diventerà un’opportunità di riscatto sociale per i giovani palermitani e non solo. (Evento Facebook).

Sarà una preziosa occasione di partecipazione per approfondire con arte, cultura e dibattiti, il delicato tema su cause ed effetti della criminalità organizzata nel nostro Paese.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.