L’autismo in pasta. Formare le nuove generazioni

LA SPEZIA – I dati regionali risalenti al 2009 stimano in Liguria un caso di autismo ogni 150 nati. Numeri molto alti per questa patologia che interessa lo sviluppo del sistema nervoso centrale e per cui domani 2 aprile si celebra la Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’Autismo, istituita nel 2007 dall’Onu.

Nel nostro territorio l’Angsa (Associazione nazionale genitori soggetti autistici) – in rete con l’associazione Agapo e la Fondazione Il domani dell’autismo onlus – lo scorso anno ha proposto, nell’ambito del Bando della Fondazione Carispezia destinato al settore assistenza sociale, il progetto L’autismo in pasta, per la cui realizzazione la Fondazione ha destinato oltre 26 mila euro.

Molteplici gli obiettivi del progetto che a regime coinvolgerà 16 persone adulte autistiche.

Punto di partenza dell’iniziativa sarà quello di fornire abilità e competenze lavorative, nella fattispecie la preparazione della pasta; in seconda battuta il progetto punta all’inserimento sociale e lavorativo dei partecipanti, e non da ultimo intende favorire un costante e decisivo miglioramento delle abilità intellettive e manuali.

Nel suo complesso L’autismo in pasta si articola in diversi passaggi che vanno dalla produzione di diversi tipi di pasta, all’essicamento della stessa, dal confezionamento alla distribuzione.

I partecipanti, opportunamente seguiti da volontari, educatori, un insegnante e un psicologo si troveranno a gestire un’attività manuale/creativa/imprenditoriale assimilabile a una normale giornata lavorativa. Questo ha come conseguenza diretta di evitare per diverse ore al giorno l’isolamento e l’internamento dei soggetti autistici nelle proprie case o in strutture a carattere assistenziale; ma anche di agevolare la vita del nucleo famigliare.

Nel progetto sono stati coinvolti due istituti superiori della Spezia, l’Istituto Alberghiero Casini, che ha messo a disposizione lo spazio laboratoriale dove preparare la pasta, e l’Istituto Einaudi che collaborerà per la parte grafica e pubblicitaria dell’Autismo in pasta.

A questo link l’intervista ad Alberto Brunetti, Presidente Angsa della Spezia.

(www.fondazionecarispezia.it)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.