Francesco Zanardi all’Equilibrio per parlare di pedofilia giovedì 2 aprile

LA SPEZIA- Francesco Zanardi ha 44 anni e da bambino è stato vittima di abusi. Dopo aver vissuto per tanti anni tormentato da quei brutti ricordi, ha deciso di denunciare il suo molestatore (un prete), ma il colpevole non ha mai pagato. Nel 2009, poi, ha partecipato a un incontro internazionale di vittime di pedofilia e si è reso conto che tutto quello che aveva passato era comune e al ritorno ha deciso di creare la rete L’ABUSO. All’inizio era solo uno spazio per la condivisione, ma col tempo la rete è cresciuta e oggi i suoi componenti svolgono anche vere e proprie indagini per far modo che il pedofilo venga assicurato alla giustizia.

Francesco Zanardi parlerà di pedofilia e di come proteggere i bambini da questo crimine a La Spezia giovedì 2 aprile alle 17:30, presso l’Equilibrio (in Via Napoli 17). Conduce l’incontro Claudia Bertanza, redattrice del quotidiano LaSpeziaOggi.it. Parteciperà uno psicologo infantile.

www.retelabuso.org

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.