Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi premia Mario Andreoli per il Presepe di Manarola

LA SPEZIA– Il Premio ‘Pax Dantis®, giunto ormai alla sua ottava edizione, è un riconoscimento attribuito ogni anno dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi per il pensiero di Pace Universale. Non si tratta di un premio basato sui canoni comuni, cioè quelli trititi e ritriti del buonismo e del politically correct. La scelta ricade spesso su personaggi che vanno contro corrente. Dal 2008, anno della sua istituzione, sono stati premiati Souad Sbai, Claudio Bonvecchio; Magdi Cristiano Allam, Hafez Haidar, Vittorio Sgarbi, Federico Sanguineti e il grande filosofo Giovanni Reale.
Quest’anno la Commissione del CLSD ha scelto un nome comune, poco conosciuto, ma ugualmente grande: è quello di Mario Andreoli, creatore del celebre Presepe di Manarola, ormai famoso in tutto il mondo.

Il perché di questa scelta ce la spiega Mirco Manuguerra, fondatore e presidente del CLSD:
«Il Presepe, assai prima dche una identità religiosa, è un simbolo sapienziale. Nel Presepe è racchiusa l’essenza stessa della cultura europa più genuina e profonda. C’è l’Uomo Nuovo; c’è il rapporto strettissimo con il Cielo (la cometa), dunque la necessità dell’elevazione neoplatonica; c’è il rapporto ugualmente stretto tra uomo e la Natura (il bue e l’asinello); c’è il focolare domestico, con la sua famiglia tradizionale; e ci sono gli ospiti, che sono nobili (i Re magi) solo se, e soltanto se, vengono in pace e fratellanza rendendo omaggi. Tutti elementi che oggi sono sottoposti a durissimo attacco su più fronti ad opera dei tanti nemici della cultura e dell’identità europea. Ebbene, proprio per questo, in difesa della nostra Tradizione, da degni figli del grande padre Dante, a 750 anni dalla sua nascita, noi quest’anno attribuiamo un Pax Dantis pesantissimo a chi, con fatica e sacrifici ciclopici, ha saputo edificare una delle più efficaci manifestazioni del Presepe di ogni tempo».

La Cerimonia di assegnazione del riconoscimento, che consta in una pergamena con associata medaglia d’oro, è in programma per la sera di sabato 11 aprile presso il ristorante 590 di via Lunigiana, alla Spezia, dove tutti gli Amici del CLSD sono inviatati fin d’ora a riunirsi per onorare Mario Andreoli. Prenotazione obbligatoria.

IlPax Dantis è patrocinato dal Lions Club‘Lerici – Golfo dei Poeti’.

Info: lunigianadantesca@libero.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.