Cent’anni di Picco, gli eventi

LA SPEZIA– Ieri mattina il vice Sindaco Cristiano Ruggia e Orazio Bellè, Presidente Comitato “Cent’anni di Picco”, hanno presentato il programma di iniziative per commemorare il centenario di Alberto Picco che morì nel 1915 sul Monte Nero durante la Prima Guerra Mondiale.
Alberto Picco è stata una figura di spicco per la nostra città. Fu uno dei fondatori dello Spezia Calcio. Ma fu anche un bravo giocatore la cui carriera fu interrotta proprio dalla chiamata alle armi in occasione del primo conflitto mondiale come sottotenente nel corpo degli Alpini, nel battaglione “Exilles” e morì eroicamente nella conquista del Monte Nero. Alberto Picco si distinse particolarmente durante la guerra per le sue eroiche azioni tanto da avere, nei soli primi 20 giorni di guerra, ricevuto 2 medaglie di bronzo.
L’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Comitato “Cent’anni di Picco”, ha voluto dedicare ed organizzare una serie di manifestazioni per ricordare la sua figura.
Le manifestazioni sono iniziate il 12 Luglio 2014 dove presso Stadio Comunale venne inaugurato un Cippo dedicato ad Alberto Picco nella ricorrenza dei 120 anni dalla nascita.

Sono in programma anche due conferenze sulla figura dell’Eroe: il 12 Maggio 2015 “Alberto Picco calciatore, capitano, dirigente e primo bomber dello Spezia Calcio”, a cura di Armando Napoletano con la presenza di Bruno Pizzul presso la Fondazione della Cassa di Risparmio della Spezia
Il 16 Giugno 2015 : nei cento anni esatti dalla Sua morte, presso il Circolo Ufficiali di Marina, conferenza sulla figura di Alberto Picco e la conquista del Monte Nero a cura del Prof. Scolè della Università la Bicocca di Milano.

Il 4 Maggio 2015 avrà luogo l’inaugurazione, presso i locali della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia, di una mostra con tema Alberto Picco, gli Alpini, la Grande Guerra, con durata fino al 24 dello stesso mese.

20/21 Giugno 2015 Raduno Alpino Commemorativo. Sabato 20 Giugno alza Bandiera presso lo Stadio Comunale e svolgimento di un mini Torneo calcistico. In serata, presso il palco della musica, esibizione di Cori Alpini con l’intervento della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense. Domenica alla presenza di tutti gli intervenuti presso lo Stadio Comunale, celebrazione di una Santa Messa e quindi, dopo i saluti di rito delle Autorità presenti, sfilata per le vie cittadine fino al Monumento ad Alberto Picco.
Verranno allestiti punti ristoro in città nonché l’offerta di un piatto, detto Piatto Picco, con una serie di prodotti locali che sarà disponibile per tutta la settimana precedente il raduno.

17/18/19 Luglio 2015 è in programma un viaggio a Kobarid (Caporetto) sui luoghi della Grande
Guerra, con possibilità di salire sul Monte Nero. In questo viaggio è prevista la partecipazione di alcuni alunni meritevoli delle Scuole Medie Superiori.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.