Rifondazione Comunista: “Ieri sera ennesima farsa targata PD”.

LA SPEZIA– Ancora una volta la maggioranza del sindaco Federici ha disertato la seduta del consiglio comunale di Spezia che avrebbe dovuto discutere il Piano Urbanistico Comunale.  Il consiglio è così saltato per mancanza del numero legale poco prima del suo inizio, previsto per ieri sera alle 21.
E’ una storia che purtroppo sta diventando una triste abitudine nel comune capoluogo: la riteniamo una pratica vergognosa e offensiva per i consiglieri comunali e per tutta la cittadinanza spezzina.
Il consiglio avrebbe già dovuto tenersi il 6 marzo scorso mavista l’importanza dell’argomento si era preferito posticiparlo di una decina di giorni affinché i consiglieri potessero meglio approfondire il tema.
Così si è arrivati a ieri sera, dove è andata in scena l’ennesima, inaccettabile, farsa recitata dal Partito Democratico e dai suoi alleati.
(Edmondo Bucchioni, capogruppo PRC)
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.