Giulio Guerri: intitolare un luogo pubblico della città al dottor Mario Bertoli

Il sottoscritto Consigliere Comunale

Considerato che:

  • nella giornata di ieri, è venuto a mancare il dottor Mario Bertoli, cittadino benemerito della Spezia;
  • non v’è bisogno, in questa sede, di descrivere il valore umano e professionale di questo illustre concittadino, che ha dedicato la sua vita alla missione di pediatra, interpretata e svolta nella sua forma più alta; né di sottolineare l’ammirazione, la stima, la gratitudine e l’affetto universalmente nutriti nei suoi confronti da generazioni e generazioni di spezzini;
  • le testimonianze di cordoglio e di riconoscenza manifestate dalla cittadinanza lasciano emergere un desiderio collettivo di dedicare alla figura del dottor Bertoli un gesto civico che contribuisca a sancire il nostro unanime ringraziamento e a perpetuarne il ricordo alle future generazioni;

Tenuto conto che qualsiasi cosa si possa fare non sarà mai all’altezza dei suoi meriti e che gli atti celebrativi, pur giusti e doverosi, poco si attagliano alla straordinaria sobrietà dell’uomo: tuttavia, è bene che l’amore e la gratitudine della città nei suoi confronti si esprimano anche mediante forme ufficiali e durature;

tutto ciò premesso, interroga il Sindaco

per chidere che il Comune della Spezia si faccia interprete della volontà di consegnare ai posteri la memoria del dottor Mario Bertoli, attraverso idonee iniziative (ivi inclusa la possibilità che gli siano intitolati luoghi pubblici della città) da concordare con la famiglia.

                                                                                           Giulio Guerri

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.