Settimana di iniziative per Aidea: martedì visita al CAMeC

LA SPEZIA– Questi gli appuntamenti della settimana di Aidea:

Martedì 17 febbraio alle ore 15,30 per il corso di storia dell’arte contemporanea appuntamento alle ore 15,30 presso il CAMeC, Centro di arte moderna e contemporanea, piazza Cesare Battisti,1 dove avrà luogo una visita guidata che affronterà il percorso espositivo pensato per il piano terra e primo del Centro. “Eliseo Mattiacci. Materiali e forme della scultura” è una mostra concepita da Francesca Cattoi in accordo con l’artista, che attraversa il suo lavoro dagli anni Sessanta fino ai risultati più recenti della sua produzione. In ognuna delle sale del Piano Uno sono raccolte opere che, impiegando lo stesso materiale, dal piombo al ferro, dal vetro all’alluminio, ne articolano le potenzialità e le contraddizioni attraverso forme geometriche che si ripetono. Un omaggio ad uno scultore che con determinazione, sincerità, energia ha costruito un corpus di opere vasto e significativo, dove equilibri precari mettono in evidenza, nella scultura, il margine di insicurezza e il pericolo di rottura. L’opera di E. Mattiacci (Cagli, 1940) attraversa i momenti più importanti della storia dell’arte nazionale e internazionale dagli anni Sessanta ad oggi.
“Luce. Fabrizio Prevedello”, progettata per gli spazi del Piano Zero del CAMeC, si articola come un percorso nel quale il visitatore si confronta con le opere ed è stimolato a ricomporne la frammentaria totalità e a cogliere le relazioni tra natura e artificio, tra conservazione e sfruttamento, tra rispetto e manipolazione. Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Carrara, Prevedello (Padova, 1972) si trasferisce dal 1995 al 2002 a Berlino, dove inizia l’attività di scultore. Nel 2002 ritorna in Italia e si stabilisce in un paese situato sulle Alpi Apuane. La sua ricerca artistica parte dalla formazione accademica legata alla scultura classica per trovare, nell’ultimo decennio, un linguaggio capace di coniugare consapevolezza riguardo al metodo compositivo e all’utilizzo dei materiali.
Un’ampia e inedita miscellanea del patrimonio di arte plastica conservato al CAMeC, una raccolta di interpretazioni della scultura declinata nei più diversi linguaggi, dal ‘900 all’oggi.
La visita guidata è offerta dall’associazione agli associati e ai loro familiari e introdotta da Eleonora Acerbi, storico dell’arte. Ingresso € 3,50

Martedì 17 febbraio ore 17,15 Storia Contemporanea al Liceo Classico L.Costa, per il modulo intitolato: Coabitazione e contrapposizione: Inghilterra, Irlanda e Scozia a cura di Federico Roli , esperto del mondo anglosassone, avrà luogo l’incontro “La Rivoluzione industriale e lo sviluppo dell’impero Britannico”

Mercoledì 18 febbraio ORE 17,00 presso L. Classico L. Costa per gli appuntamenti di “Guida al benessere” avrà luogo la conversazione: Alimentazione equilibrata e benessere, Regole fondamentali e suggerimenti pratici conversazione con la Dott.ssa Georgia Manetti, biologa nutrizionista. Ingresso libero

Giovedì 19 febbraio ORE 17,00 presso il Liceo Classico L.Costa Progetto Psiche, corso di Psicologia. La lezione del corso di Psicologia affronterà il tema “La dipendenza affettiva: il concetto di sé e le difficoltà relazionali” A cura della dott.ssa in scienze umane Laura Forma. Ingresso libero. U. Galimberti in ” Psicologia” (4) (le garzantine 1999) definisce così la dipendenza: “Modalità relazionale in cui un soggetto si rivolge continuamente agli altri per essere aiutato,guidato, sostenuto. L’individuo dipendente,avendo una scarsa fiducia in se stesso, fonda la propria autostima sull’approvazione e la rassicurazione altrui ed è incapace di prendere decisioni senza un incoraggiamento esterno“. La descrizione della persona dipendente coglie un fragilità che evoca le debolezze delle vite di tutti. Ognuno rimane in qualche misura dipendente e deve gestire una propria quota di insicurezza.

Venerdì 20 febbraio 15,30 corso di Erboristeria a cura di Sara Mainenti, indirizzato a quanti vogliono approfondire la conoscenza del mondo delle erbe per conoscerne le caratteristiche. E’ rivolto a coloro che desiderano conoscere le erbe medicinali utili per il nostro benessere e la nostra salute. La docente è farmacista ed esperta di erboristeria!

Sono aperte le iscrizioni al nuovo modulo di ceramica tenuto dalla ceramista Nina Meloni che si tiene ogni Giovedì dalle 16,30 alle 18,30 a Gaggiola.

I corsi sono rivolti ai soci A.I.D.E.A. Informazioni Segreteria: V. Manin, 27,La Spezia/ iscrizioni mart., giov, sab h 11-12; lun., merc., giov. h 17-19 tel. 333 9503490 – tel 329 7462081 info@aidealaspezia.org

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.