Spezia, le palle…girano!

Febbraio ancora avaro di punti per lo Spezia di mister Bjelica. A Chiavari l’Entella fa suo il derby della riviera di levante e così per gli aquilotti è la seconda sconfitta consecutiva. Non è bastato il sostegno della “spedizione aquilotta dei mille” a evitare almeno la sconfitta. Dopo il mercato di gennaio lo Spezia non è ancora assemblato a quanto si vede, soprattutto per i risultati ottenuti. Adesso coloro i quali forse si erano illusi di essere invincibili, sono i primi a criticare e a scendere da quel piedistallo che forse neppure loro sanno quanto alto sia. Il campionato dice che c’è molto equilibrio: non esiste una squadra nettamente superiore, gli episodi fanno la differenza ma davvero. Basta poco per vincere, come basta poco per perdere: è dall’inizio del campionato che sosteniamo questo personale pensiero, figuriamoci ora. Certo che lo Spezia ci sta mettendo del suo: ancora una volta, scompensato qualche equilibrio con la campagna trasferimenti, ma solo perché si sta perdendo, altrimenti cosa si direbbe??? Il calcio è bello perché ognuno la vede a modo proprio e non c’è neppure la controprova…a buon intenditore…E adesso altra trasferta, nella terra del Lambrusco, contro la capolista Carpi, nulla perdere…

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.