Crisi ucraina. L'Italia? Non conta e sprofonda. (di Vinicio Ceccarini)

A Mosca Hollande e la Merkel discutono con Putin la crisi ucraina e gentilmente ci fanno sapere che potrebbe scoppiare la guerra. Ma l’Italia non è in Europa? Federica Mogherini non è l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza? Probabilmente l’Italia non è da prendere in considerazione e Federica Mogherini non è abbastanza in alto per andare a parlare con Putin.

Eppure si parla della guerra, si parla della cosa peggiore che può succedere, ma, secondo Hollande e la Merkel,  l’Italia non ha il diritto di partecipare e a quanto pare neppure l’Alto rappresentante dell’Unione  per gli affari esteri e la politica di sicurezza. In questi giorni qualcuno ha preso in giro la Mogherini senza accorgersi che in realtà il problema non è la persona, ma il ruolo che ricopre e il Paese che rappresenta. Come dire confondere lucciole per lanterne. Lo schiaffo è all’Europa e all’Italia, alla nostra costituzione e alla nostra sovranità e al rispetto che si deve agli altri stati europei. E il problema vero è che in Italia nessuno si accorge di nulla: i pacifisti sono scomparsi, i sostenitori dell’orgoglio nazionale non si vedono in giro, una palude dove ci possono prendere a schiaffi e non succede nulla, tutti tacciono perché? L’Alto rappresentante dell’Unione  per gli affari esteri e la politica di sicurezza tace, perché? Una bella domanda, che i giornali e i talk show non pongono, anche questo perché?  Eppure in Italia la Costituzione rifiuta la guerra. Eppure la guerra significa morte, distruzione, disperazione. Qualcosa non torna: se siamo in Europa forse avremmo il diritto di dire la nostra? Pare di no. E in Europa c’è una carica di Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, un titolo davvero altisonante, tanto lungo quanto inutile se quanto si tratta di parlare con Putin, manco lo chiamano e Hollande e la Merkel ci vanno per i fatti loro e da soli traggono le conclusioni.

Ma l’Italia è in Europa solo per subire sanzioni?

(Vinicio Ceccarini)

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.