L'acqua è tua, firma per difenderla! Il Comitato Acqua Bene Comune a Levanto nel fine settimana

LEVANTO– Il Comitato spezzino “Acqua Bene Comune” organizza a Levanto una raccolta di firma a sostegno della proposta di legge regionale di iniziativa popolare sul servizio idrico integrato. Con lo slogan “L’acqua è tua, firma per difenderla!” si svolgerà un presidio sabato 7 (orario 15-18) e domenica 8 febbraio (orario 11-13 e 15-18) presso la Loggia di piazza del Popolo.

Sabato alle ore 15 sarà presente l’avvocato Rino Tortorelli, promotore del Comitato “Acqua Bene Comune”, che illustrerà la proposta di legge regionale. Per firmare (nei due giorni sarà presente un consigliere comunale per la validazione) è necessario essere residenti e presentare un documento d’identità.  L’iniziativa, in corso in tutta la provincia spezzina, cade anche in un momento particolarmente significativo, con i cittadini alle prese con un’acqua dal costo sempre più “salato” da parte del gestore Acam.  Aumenti del 6,5% nell’ultimo anno sulle bollette dell’acqua; conguagli “pazzi” per migliaia di euro; cittadini che si rivolgono agli sportelli per rateizzare gli importi. A cui vanno aggiunti il recupero di altri 7 milioni di euro negli anni 2014 e 2015 dalle tasche dei cittadini per mancati introiti del gestore Acam Acque negli anni 2009-2011 e una stangata per ulteriori 7,8 milioni di euro sulle bollette nel 2016 per mancati introiti del gestore nell’anno 2008, oltre ai prevedibili ulteriori aumenti delle tariffe dell’acqua per lo stesso 2016.

 L’iniziativa è promossa da Comitato Acqua Bene Comune, Cittadinanzattiva, Legambiente, Italia Nostra, Lipu, Gas, Anpi, Arci Sarzana. A Levanto collaborano l’associazione Zucchero Amaro e il Comitato Vallesanta.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.