Il Consigliere De Luca del Nuovo Centro destra chiede il recupero dell’antica fontana del Bigigeo

LA SPEZIA– Sollecitato da diversi cittadini, il consigliere comunale Luigi De Luca del Nuovo Centrodestra con un’interpellanza al sindaco Federici chiede il ripristino dell’antica Fontana del Bigigeo, presente  nel “Boschetto” verso Via Diaz. La fontana di marmo è  costituita da una colonnina quadrangolare posta al centro di una piccola vasca affondata nel terreno. Sulla colonna vi è una tazza a forma di calice dalla quale si leva il beccuccio che racchiuso da quattro foglie di marmo  in passato emetteva un zampillo d’acqua. Il Beccuccio è sempre stato sproporzionato rispetto al resto della fontana che per questo motivo è stata definita da Ubaldo Mazzini la fontana del “Bigigeo”. Diverse sono state le persone e i comitati che nel tempo hanno battagliato per  questo problema , una di queste è l’avv. Cesare Bruzzi Allieti. Nonostante i vari appelli,  l’amministrazione comunale non ha mai preso seriamente la questione tanto che  questo manufatto antico è sempre di più alla mercé  di chiunque passi.  Nel 2010 si è verificato un ulteriore atto vandalico che ha distrutto parte della tazza superiore. Nel 2011 la base è servita come “casa” di un senzatetto. De Luca chiede al Sindaco di intervenire urgentemente, di concerto con la Soprintendenza alle  Belle arti,  per risolvere il problema   sopra segnalato e riportare all’antico splendore la fontana visto anche che alla Spezia sono attesi oltre 350.000 turisti che sicuramente visiteranno il “Boschetto”.

003

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.