Porto Venere, il PD contro la chiusura dell'ufficio postale di Fezzano

PORTO VENERE– Il PD di Porto Venere, appreso a mezzo stampa dell’intenzione di Poste Italiane di precedere alla chiusura dell’Ufficio Postale della frazione di Fezzano, esprime la propria ferma contrarietà a tale sciagurata operazione.Riteniamo infatti che la pur necessaria razionalizzazione dei servizi di Poste Italiane debba però mantenere ineludibilmente la persona al centro del sistema dei servizi pubblici, i quali possono essere riorganizzati, ma non devono far venire meno il sostegno alle famiglie, ai cittadini ed alle imprese.
La prevista chiusura dell’ufficio postale di Fezzano colpirebbe innanzi tutto i nostri cittadini più anziani, costringendoli a disagevoli trasferte per il ritiro della pensione, ma anche le famiglie che vivono nel borgo, considerato che mancando nella frazione uno sportello bancomat, si priverebbero i cittadini dell’unico punto per il prelievo di contanti o per qualsivoglia forma di pagamento.
Verrebbe inoltre ad essere pesantemente intaccato quel modesto sviluppo turistico che ha permesso, tutto sommato, ad un piccolo borgo marinaro di mantenere la propria identità ed un discreto livello di crescita, impostata sulla sostenibilità economica e sociale.
Dopo la infausta chiusura del plesso scolastico, la chiusura dell’ufficio postale sarebbe perdere un ulteriore pezzo del tessuto sociale del paese, condannandolo definitivamente alla marginalità più assoluta e declassandolo a mero dormitorio.
Auspichiamo pertanto che l’Amministrazione Comunale, si adoperi urgentemente e con la massima decisione per salvaguardare questo unico presidio di servizi essenziali alla cittadinanza di Fezzano.
La precedente Amministrazione Comunale sostenuta dal Partito Democratico, nell’anno 2012, riuscì a contrastare efficacemente un analogo tentativo di chiusura dell’ufficio postale di Fezzano, speriamo vivamente che quel miracolo si possa ripetere anche nel 2015.

(Il PD di Porto Venere)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.