Carrara, all'alba Zubbani fa sgomberare l'assemblea permanente

CARRARA– Stamattina alle 6 la polizia municipale ha sgomberato l’assemblea permanente nel Comune di Carrara, che era iniziata dopo l’alluvione del novembre scorso. Presenti sul posto anche i Carabinieri: per fortuna non si sono verificati incidenti e non ci sono feriti.  I manifestanti avevano dichiarato che non avrebbero lasciato il Comune “finché Sindaco e Giunta non si fossero dimessi“. L’assemblea del Comune di Carrara, un esempio di partecipazione e cittadinanza attiva, era vista con interesse e simpatia anche dall’esterno. Ma stamattina è finito tutto, per volere del sindaco Angelo Zubbani, che al giornale on-line iltirreno.it, ha dichiarato di “essere disponibile a trovare una sede alternativa” e di “aver lanciato giovedì scorso un ultimo appello ai manifestanti“. Non c’era veramente altro modo di risolvere la questione?
La notizia è stata immediatamente lanciata su Facebook, dove i manifestanti hanno espresso la loro “perplessità” per questa operazione, avvenuta proprio nel giorno della Memoria: una data così importante violata in questo modo.

carrara

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.