Dimissioni Cofferati: Fiore risponde a Baudone

LA SPEZIA– Riceviamo e pubblichiamo da Roberto Fiore una lettera di risposta a Massimo Baudone, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Sarzana, che ha dichiarato “Cofferati si dovrebbe dimettere anche dal Parlamento Europeo“.

Resto allibito dalle dichiarazioni di Massimo Baudone e mi spaventa l idea che chi sta nelle istituzioni non si renda conto della gravità dei fatti accaduti. Credo  semmai che si debba dimettere chi ha fatto diventare uno straordinario momento di democrazia come le primarie una vergogna che, a detta di molti, supera qualsiasi altro accadimento in Italia in termini di scorrettezze.
Dice Massimo Baudone, Renziano (di secondo letto ovviamente), che Cofferati si dovrebbe anche  dimettere da parlamentare europeo perché eletto nel PD; ricordo che il suo capo nazionale (Renzi), non è stato neppure eletto,  che Cofferati i voti li ha presi e che in Liguria, grazie a voi, esiste ancora quello schifo di listino, dove troveremo tutti quelli che dovranno essere ringraziati, per l’appoggio al candidato Presidente. Per cui do un consiglio a Baudone:  anziché polemizzare con chi ha avuto la coerenza di andarsene per non condividere la decadenza morale di un partito che ha contribuito a far nascere, ma diventato ciò che non avrebbe mai voluto, faccia insieme ad altri una serena e profonda riflessione di ciò che accaduto, e reciti il mea culpa, perché non potete continuare a vivere di rendita sul quel 40%dei consensi, che oggi non avete più“.

(Roberto Fiore)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.