Pallavolo donne: Spezia Volley Autorev batte AGV Campomorone 3:0

SPEZIA VOLLEY AUTOREV – AGV CAMPOMORONE 3 – 0 (25-15, 28-26, 25-14)

Spezia Volley Autorev: Battistini 3, Del Nero 18, Giglio 5, Pilli 8, Saglione 1, Cento 8, Zonca 14, Bizzarro 1, Cecchinelli libero 1; n.e. Vannucci e Zaccaria. All. Damiani.
Agv Campomorone Ge: Cadelago 4, Podestà 0, Martelli 5, Accardi 8, Polo 1, Siccardi 5, Costa M. 1, Torrielli 2, Perrotta 12, Garofano libero; n.e. Di Benedetto, Costa E., Costa C. All. Ciampi.
Arbitri: Centofanti Stefano e Campagna Claudio.
Durata set. 18 minuti, 23, 16.

Lo Spezia Volley Autorev del quinto set, quello del primo scorcio di campionato, sembra essersi tramutato in quello del tre a zero…per fortuna sempre vincendo. Con tale risultato, è il terzo consecutivo, le bianconere avevano chiuso il 2014 niente meno che a Sanremo e col medesimo hanno aperto l’anno nuovo: in barba ai timori che la pausa imposta dalle feste potesse frenarne lo slancio (anche se stavolta l’avversario era sicuramente di minor calibro e per giunta ospitato a Fabiano). Partita pressoché senza storia, con tutto il rispetto per quel secondo set, in cui il Campomorone ha costretto le spezzine a una maratona di ventitré minuti e indotto coach Marco Damiani a giocare la carta Saglione all’ala.
Per il resto locali con la Battistini in costruzione e la Del Nero opposto, capitan Giglio e la Pilli di banda, al centro la Cento e/o la Zonca data l’assenza della Sidoti; libero la Cecchinelli affiancata un paio di volte, probabilmente per temperare una certa efficacia delle avversarie in battuta, dalla Bizzarro. Indisponibile la centrale Capponi che, a differenza di un paio di compagne, non è riuscita a liberarsi in extremis dell’influenza.
Genovesi con la Cadelago, brevemente rilevata dalla Podestà un paio di volte, al palleggio e capitan Martelli in diagonale; la Siccardi e la Accardi con effimera apparizione della Polo di mano, la M. Costa talvolta rimpiazzata dalla Torrielli e la Perrotta in mezzo, la Garofano libero.

Questi poi gli altri risultati nell’ 11.a giornata del campionato femminile di pallavolo di Serie C ligure: Admo Lavagna-Cpo Ortonovo 3-2, Albaro Nervi-Iglina Albisola 0-3, Buttonmad Quiliano-Volare Volley post. 21/1, Di Calizzano Carcare-Vgp Genova 3-0, S. Teodoro-Amadeo Sanremo 1-3.

Ne consegue una classifica che recita
Iglina Albisola punti 27, Serteco Genova 25, Autorev Sp e Grafiche Amadeo Sanremo 21, Di Coalizzano Carcare 17, Admo Lavagna 15, Volare Volley Ge 12, Buttonmad Quiliano 9, Cpo Ortonovo 8, Vgp Genova e San Teodoro 7, Agv Campomorone 6, Albaro Nervi 2.

Prossimo turno; Agv-Cpo, Amadeo-Nervi Albaro, Iglina-Admo, Vgp-S. Teodoro, Volare Genova-Serteco e Autorev-Di Calizzano (ore 20, domenica 18/1, palestra “Fratelli Incerti” alla Spezia).

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.