Valeria Fregosi (CPS Follo): "Informazione e Trasparenza con la Commissione Ambiente. Si riparte da agricoltura e rifiuti"

FOLLO– La consigliera comunale follese Valeria Fregosi, capogruppo dei Cittadini Partecipi e Solidali, in qualità di presidente della Commissione consiliare “Ambiente, Territorio, Urbanistica, Lavori Pubblici e Frazioni Collinari”, ha convocato tale organo in data 13 Gennaio alle 17.30 per chiedere conto all’amministrazione dello stato dell’arte in relazione al ripristino delle opere di presa idraulica che consentivano l’irrogazione dell’area agricola di Piana Battolla, per conoscere e discutere delle azioni che il comune intende intraprendere per la messa in salvaguardia idraulica e recupero conservativo dell’ambiente agricolo e fluviale, e per proporre eventuali suggerimenti. Con lo stesso proposito è stata convocata in data 21 Gennaio alle 17,30 la medesima Commissione per trattare l’annoso tema dei rifiuti, che in questi ultimi anni ha messo in evidenza nel nostro comune lacune e assenze di interventi di sostenibilità. In tal senso sarà importante comprendere che cosa l’amministrazione Cozzani ha intenzione di fare, alla luce dei disagi emersi per la scomparsa di molte aree di conferimento dei cassonetti della spazzatura, per conoscere e capire i contenuti dell’affidamento del “Progetto di rimodulazione gestione integrata ciclo urbano rifiuti” che l’Amministrazione ha affidato al progettista Stefano Ambrosini della società Arkaios di Brescia, dai contenuti di tale progetto ai suoi costi per la collettività, dall’incidenza economica finanziaria del mancato raggiungimento dei tassi di raccolta differenziata, oltre le nostre proposte in merito.

briglia

Con queste iniziative”- commenta Valeria Fregosi – “intendo riportare al centro dell’attività politica follese il ruolo dei consiglieri comunali, nei luoghi e nelle sedi deputate a tale scopo, con un fondamentale lavoro delle commissioni consiliari, da anni dimenticate, nell’ottica della trasparenza, dell’indagine e della conoscenza del lavoro dell’amministrazione, e soprattutto della discussione costruttiva ed informativa, affinché i cittadini possano essere aggiornati sulle mancanze, sulle progettualità che investono il proprio comune.”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.