Tennis La Spezia: rientrata Costanza Traversi dagli USA, nuovo premio per Lorenzo Musetti

LA SPEZIA– Quasi un mese in Florida con la Federtennis nazionale, che l’ha selezionata insieme ad altre due ragazze e tre ragazzi, per partecipare a due fra i più prestigiosi tornei giovanili nel mondo con più di duecento concorrenti da tutto il globo terrestre in ognuna delle due competizioni: la American Tennis Cup svoltasi nella prima metà di Dicembre e il Junior Orange Bowl tenutosi, sempre a Miami, nella seconda. Costanza Traversi, gioiello del Circolo Tennis Spezia sul fronte femminile, alla fine è tornata a Natale. <Diciamolo – ha riferito la vice-campionessa d’ Italia Under 14 – mi sono divertita un sacco, ma ciò non toglie che l’esperienza mi sia stata tennisticamente molto utile, in particolare credo di aver imparato ad apprezzare l’alta capacità di massima concentrazione, su qualsiasi palla, riscontrabile in tante atlete straniere>. Per la cronaca la Traversi è giunta ai quarti di finale nella “Cup”, ove s’è fermata dopo quattro vittorie, meno bene le è andata nel “Bowl” dov’è uscita al 3.o turno dopo due successi.

Niente male comunque pure il finale d’anno dell’altro “fiore all’occhiello”, quello sul versante maschile, del club di San Venerio…a pochi giorni da Capodanno, il pure maglia azzurra (e campione italiano di doppio Under 12) Lorenzo Musetti ha ricevuto l’ennesimo premio, stavolta presso il Circolo Ufficiali della caserma dell’ Aeronautica di Cadimare; più esattamente si trattava del Premio Scuola rientrante fra i riconoscimenti assegnati nell’occasione dalla sezione dell’ Unione Nazionale Veterani dello Sport “F. Zolezzi-O. Lorenzelli”.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.