Cofferati e Tovo smentiscono l'Ordine dei medici e degli odontoiatri: "Nessun invito per l'incontro del 6 gennaio"

LA SPEZIA– La notizia aveva iniziato a rimbalzare sui social network, poi pubblicata dal nostro giornale: per domani, 6 gennaio, l’Ordine dei medici e  degli odontoiatri ha organizzato un incontro con l’assessora Raffaella Paita. Motivo? ” Trattare tematiche in ambito sanitario“. Non solo: ai medici e odontoiatri spezzini era stato anche inviato un sms che invitava a votare Raffaella Paita. La polemica non aveva tardato a scoppiare per questo invito, che appare come una gravissima scorrettezza da parte di un ordine professionale che dovrebbe essere apolitico. Oggi, 5 gennaio, sui giornali spezzini è apparsa una notizia “rassicurante” che diceva che all’incontro del 6 erano stati invitati anche gli altri due candidati alle primarie, Sergio Cofferati e Massimiliano Tovo. Abbiamo quindi interpellato sia la segreteria di Cofferati, sia Tovo e la risposta in entrambi i casi è stata: “Mai ricevuto nessun invito“. Quella di domani sera, quindi, parrebbe essere l’ennesima passerella elettorale dell’assessora Paita, a meno di una settimana dalle primarie. I medici, in pratica, domani sera ascolteranno solo il programma sanitario della pupilla di Burlando e Federici.  Con buona pace della par condicio.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.