Spezia, le palle…girano!

Le aquile sbancano il “Rigamonti” delle leonesse bresciane e salgono ancora tre gradini in classifica. Mister Bjelica cambia e tanto: 5 undicesimi nella formazione di partenza: Datkovic, De Col, Canadjija, Bakic e Situm e torna la vittoria in casa Spezia. Quando c’è la rosa competitiva che si equivale, è giusto sfruttarla e così il tecnico croato dalle parole passa ai fatti mettendo in campo una formazione rimpastata: un po’ per obbligo viste le squalifiche di Valentini e Juande, un po’ per far turn over. Lo Spezia c’è e si vede, peccato non sfruttare meglio le numerose occasioni per chiudere il match, ma il Brescia di questi tempi di crisi, sia in campo ma soprattutto a livello societario è poca cosa e lo si vede. Adesso serve mantenere i piedi per terra, ma non dubitiamo assolutamente, visto il dna di Bjelica. Sabato prossimo ancora lontano dal “Picco” a Vicenza: sta a vedere che gli aquilotti impongono il loro gioco in trasferta dove gli avversari non si chiudono a riccio e devono per forza di cose giocare davanti al proprio pubblico, speriamo intanto quota 29 punti è stata raggiunta!

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.